Perché la planetaria non funziona: possibili cause e rimedi

Se anche voi siete mai stati nel panico perchè la vostra impastatrice planetaria ha smesso di funzionare, non vi preoccupate, non siete gli unici. Esistono moltissimi motivi per i quali un’impastatrice potrebbe non funzionare, per cui è normale che un utente possa spaventarsi, specialmente se non ha mai sperimentato nulla di simile. Nella guida di oggi cercheremo di aiutarvi a capire per quale motivo la vostra impastatrice planetaria non funziona e vi proporremo delle soluzioni per risolverli! Attenzione però: sarà necessario un po’ di troubleshooting prima di trovare il problema e risolverlo, armatevi di pazienza, buona volontà e continuate a leggere se siete interessati! 

Introduzione: com’è fatta un’impastatrice planetaria

Prima di mettere le mani su qualsiasi prodotto, specialmente se contiene parti meccaniche o elettroniche, vi consigliamo sempre di capire come questo possa funzionare. Per quanto riguarda le impastatrici, ci pensiamo noi a dirvi tutto quello che potrebbe servirvi. 

Un’impastatrice si compone di tre grandi parti principali: il corpo, la coppa e il blocco motore e alimentatore. Il corpo contiene sia blocco motore che parti importantissime per il funzionamento della macchina, si tratta di una scocca di dura plastica che raramente è la causa di qualche malfunzionamento. La coppa, invece, è l’area della macchina che contiene, ovviamente, la coppa ed il miscelatore. Il miscelatore è non è altro che un mandrino (come quello che potreste trovare su un trapano, un flessibile o un frullatore) azionato dal motore elettrico e al quale possono essere innestati diversi accessori.

Il blocco motore e alimentatore è da considerarsi il cuore della macchina: l’alimentatore collega la macchina alla rete elettrica e trasforma la corrente in modo che sia utilizzabile per alimentare il motore; il motore trasforma la corrente elettrica in movimento che viene trasmesso al mandrino. Come potrete facilmente intuire sia il mandrino che il blocco motore e alimentatore sono la principale causa di guasti e malfunzionamenti.

Ora che sappiamo come è fatta la macchina possiamo provare a capire quale sia il problema è come risolverlo. Per prima cosa però vi consigliamo di fare i classici controlli da “assistenza clienti”: controllare che la spina sia inserita, controllare che possa arrivare corrente alla spina, controllare eventuali dispositivi di sicurezza e così via.

Il tipo di problema

Capire quale sia il tipo di problema è il primo passo verso la sua risoluzione. Per cui, per prima cosa, cerchiamo di capire quale sia il problema, di seguito vi elencheremo alcuni dei più importanti e frequenti problemi che possono presentarsi su un’impastatrice planetaria.

La macchina non si accende: la vostra impastatrice non dà segni di vita. In questi casi il motore non produce alcun suono, il mandrino non si muove e a sua volta è completamente silenzioso. Un ottimo consiglio è quello di controllare eventuali spie poste sull’impastatrice per capire se la corrente non possa entrare nella macchina oppure se sia in grado di entrare ma non possa essere usata. 

In base a quanto detto nel paragrafo precedente la macchina potrebbe essere priva di corrente, oppure la corrente potrebbe superare l’alimentatore ma essere destinata soltanto a spie e timer, senza arrivare al motore. Capire la differenza tra questi due problemi è fondamentale per risolvere problemi di accensione con la macchina.

Il motore produce un debole rumore e il mandrino non si muove. Un altro tipo di problema che può presentarsi è quello in cui la corrente effettivamente arriva al motore e lo alimenta, ma questo produce solo un debole rumore e non produce alcun movimento del miscelatore e degli innesti. 

Il motore produce un forte rumore ma il mandrino non si muove. Analogamente a quanto detto prima nessuna parte mobile viene azionata, ma il motore produce un forte rumore. Potrebbe essere utile, in questo caso, capire se provengano rumori insoliti dall’interno della scocca della macchina.

Il mandrino si muove ma con scarsa potenza. Un ultimo caso molto, purtroppo, popolare è quello in cui il mandrino non abbia abbastanza potenza per muovere l’impasto e mescolarlo a dovere. In questo caso è utile fare le osservazioni citate nei paragrafi precedenti riguardanti il motore.

Le possibili cause e soluzioni

Osservando, ascoltando e provando ad usare la macchina, a questo punto, abbiamo capito quale sia il problema, non resta altro da fare che capire quale sia la causa e riparare la nostra macchina.

Nel caso in cui la macchina non si accenda, le cause possono essere moltissime. Ad esempio, se le spie non si accendono ed il motore non funziona molto probabilmente non arriva corrente alla macchina, questo può essere dovuto ad un spina difettosa, ad un presa di corrente difettosa, oppure ad un alimentatore bruciato. In ogni caso è richiesta una sostituzione della parte, la spina è facilmente riparabile in casa.

Se il motore dovesse produrre un debole rumore senza produrre alcun movimento del mandrino le cause sono due: o non arriva abbastanza potenza dall’alimentatore, oppure il motore non funziona propriamente. Nel caso in cui non dovesse arrivare abbastanza potenza dall’alimentatore le cause sono molto simili a quelle indicate nel paragrafo precedente. Nel caso in cui, invece, sia il motore a non funzionare ci vedremo costretti a chiedere l’intervento di un professionista esperto. Purtroppo non esiste un modo “semplice” di capire se sia un problema di alimentazione o di motore, consigliamo di provare quanto detto in precedenza prima di chiamare un professionista.

Nel caso di un forte rumore e di un mandrino non funzionante: probabilmente il motore funziona ma qualcosa nella trasmissione del movimento sta andando storto. Solitamente la presenza di un forte “clack” ripetuto ci fa capire che qualcosa si è spezzato. Altrimenti potrebbe essere bloccato il mandrino.

Se il mandrino non ha abbastanza “forza” i problemi possono essere tutti quelli elencati in precedenza. Tuttavia, molte volte, il malfunzionamento è dovuto ad un uso improprio della macchina: la coppa potrebbe essere stata riempita troppo.

Detto questo possiamo avviarci verso la conclusione della nostra guida alla risoluzione dei problemi dell’impastatrice planetaria: speriamo che la vostra macchina abbia ripreso a funzionare! Vi ricordiamo che nel nostro blog potrete trovare moltissime recensioni, guide, consigli per l’acquisto e approfondimenti sul mondo delle impastatrici.

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
Impastatrici e Planetarie